Contabilità
CONTABILITÀ ENTI LOCALI
IL CONTROLLO DELLE RISORSE NEGLI ENTI LOCALI


ContabilitàUna soluzione efficace per l’armonizzazione contabile nella Pubblica Amministrazione LocaleLa contabilità è lo strumento per la gestione delle risorse dell’Ente che rappresentano le sue potenzialità di sviluppo e stabilità.

Un’efficace e completa gestione dei sistemi contabili è determinante per consentire a chi governa di avere il controllo degli scenari specifici dell’amministrazione. Sib@k è il software per la Contabilità Enti locali di @kropolis, utilizzato dai maggiori Enti sperimentatori

Implementa nativamente le regole di armonizzazione dei sistemi contabili nello schema di Bilancio e nell’articolazione di spese e entrate.

Aree applicative software Contabilità e Bilancio
I moduli che compongono l’area applicativa di gestione del sistema contabile permettono di rappresentare con efficacia la gestione dell’Ente nei suoi aspetti di equilibrio finanziario, economico e patrimoniale. Una suite creata per l’armonizzazione del bilancio in tutte le sue articolazioni e che ha supportato la sperimentazione di enti di grandi, medie e piccole dimensioni. Il sistema si basa sul principio dell’unicità delle registrazioni, sulla coerenza del dato in tutte le aree con scritture e variazioni sempre interne al sistema grazie ad automatismi avanzati, sulla consultazione e analisi dati decentrabile, su un sistema di reporting unico, su meccanismi avanzati di codifiche per  lo sviluppo di particolari aggregazioni di dati, sull’interazione con piattaforme BDAP, SDI, PCC, SIOPE+, sull’integrazione con strumenti di firma digitale e con sistemi di conservazione digitale.

CONTABILITÀ FINANZIARIA: supporta la gestione della contabilità finanziaria e del bilancio e soddisfa gli adempimenti e la contabilità fiscale.
Permette di gestire:
  • bilanci evoluti nei diversi stati (in esecuzione, in fase di approvazione, …) ed articolati nelle tipologie (previsione, accentrata o decentrata, rendiconto, ...)
  • i fondi pluriennali vincolati
  • gli impegni e accertamenti per esercizi successivi a quello in corso
  • la comunicazione all’economato dell’eventuale ordine collegato
  • la tematica del sostituto d’imposta per trattenute IRPEF e INPS
  • i finanziamenti e mutui
  • la fatturazione elettronica attiva e passiva con colloquio con lo SDI
  • gli OPI standard AGID Siope+
  • la trasmissione dati BDAP
  • la gestione integrata con contabilità economico–patrimoniale e analitica.
CONTABILITÀ ECONOMICO-PATRIMONIALE: supporta l’analisi dell’efficienza nel conto economico (costi fattori produttivi, proventi ricavi risorse) attraverso la gestione di:
  • costi/ricavi sulla base della competenza economica attraverso conto economico e del patrimonio
  • imputazione diretta dei movimenti per rilevazioni di ambito non finanziario
  • registrazione unica (transazione elementare) per l’aggiornamento contestuale di contabilità finanziaria, analitica ed economico-patrimoniale.
CONTABILITÀ ANALITICA: supporta la programmazione e controllo (natura, destinazione, responsabilità, imputazioni, ribaltamenti) attraverso
la rilevazione sistematica per la determinazione dei costi, ricavi e risultati riferiti ad oggetti analitici di indagine (contabile ed extra-contabile) e la natura economica (voce) e destinazione (centro) del costo/spesa o ricavo/provento collegata alla contabilità finanziaria, alimentabile anche da altre procedure.

ORDINI E MAGAZZINO: supporta il funzionamento dei servizi attraverso la gestione di richieste, ordini, economato provveditorato, fornitori, magazzino, cassa economale.
Permette la gestione di:

  • richieste d’ordine interne e ordini a fornitore
  • imputazione all’impegno/subimpegno di spesa in bilancio per la liquidazione fatture
  • controllo disponibilità in fase di imputazione impegno/subimpegno
  • contratti, listini, articoli di magazzino
  • tracking avanzamento richieste e ordini e riscontro per la liquidazione
  • situazione prodotti e magazzini
  • gestione limiti di giacenza
  • acquisti tramite cassa economale
BENI MOBILI: supporta la gestione dell’inventario per la valorizzazione del patrimonio (ammortamento ubicazione consegnatario centro di costo scheda inventario).
Permette la gestione di:
  • riclassificazione dei beni in base ai principi contabili dell’armonizzazione
  • acquisizione, rivalutazione, svalutazione, dismissione, vendita, alienazione
  • calcolo ammortamento economico e finanziario
  • scheda tecnica e schede beni in inventario
  • buoni di carico e scarico ed elaborazione del verbale di consegna
  • gestione carico/scarico nell’esercizio con elaborazione consistenza alla chiusura dell’esercizio
  • registri ammortamento complessivi, per singolo bene, per consegnatario o subconsegnatario
PATRIMONIO IMMOBILIARE: supporta la gestione delle unità immobiliari per la gestione dell’inventario, valorizzazione e loro classificazione.
Permette la gestione di:
  • anagrafe immobili con informazioni sulla consistenza, classificazione, inventariazione, valorizzazione, dati catastali
  • inventario per classificazione armonizzata con gestione storico
  • ammortamenti, alienazioni, acquisto e dismissione, incrementi e decrementi del valore, investimenti e ricavi pluriennali, manutenzioni
  • regole e sviluppo del piano di ammortamento e dei ricavi pluriennali
  • trasformazioni per quota d’impianto, investimento, ammortamento, ricavo pluriennale
  • gestione vincoli storico-architettonici per il piano di ammortamento
UTENZE: supporta la gestione e controllo dei flussi di fatturazione e dei consumi inviati dai gestori dei diversi servizi (telecomunicazione, acqua, calore, energia elettrica, gas).
Permette di:
  • verificare la congruenza dei costi e dei consumi controllando l’oggetto di fatturazione in relazione ai contratti
  • effettuare un monitoraggio dei costi e dei consumi personalizzato (es: individuazione consumo anomalo)
  • effettuare la ripartizione dei costi, controllare le utenze attive, procedere con la contabilizzazione
  • effettuare una gestione centralizzata e decentrata a più livelli nelle varie sedi/unità organizzative dell’Ente
PARTECIPATE: supporta processi e informazioni per la conoscenza, gestione e valorizzazione delle partecipate (società, consorzi, fondazioni, istituzioni, associazioni, onlus, GEIE, agenzie, aziende speciali) per favorire le decisioni strategiche quali il rafforzamento e la cessione.
Favorisce il governo del gruppo e dei rapporti contrattuali in modo razionale, l’assolvimento degli adempimenti normativi in modo semplice e la gestione dei flussi informativi dalle aziende in modo agile.
Sono gestiti:
  • l’organismo (scopo sociale, contratti di servizio, personale, incarichi, eventi societari, beni e servizi…)
  • la struttura (composizione societaria, organi, compensi, partecipazione diretta/indiretta e calcolo % gruppi)
  • i bilanci (schemi standard e personalizzati, riclassificazioni, indicatori, performance, importazione XBRL)
  • la contabilità (impegni, mandati, assessorati, uffici); gli adempimenti (reportistiche, Ministero della Funzione Pubblica, Corte dei Conti)